Salonicco: 5 cose particolari che non ti puoi assolutamente perdere
Europa,  Viaggi

SALONICCO: 5 COSE PARTICOLARI CHE NON TI PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE

Si pensa sempre alla Grecia partendo dalle isole ma la mia visita a Salonicco mi ha fatto ricredere. La Grecia non è solo belle spiagge e tanta festa ma è un paese ricco di cultura, tradizioni e buon cibo. In questo articolo ti parlo di Salonicco: 5 cose particolari che non ti puoi assolutamente perdere

Città portuale della regione greca della Macedonia, è il più grande centro sia per numero di abitanti che
per potenza economica di tutta la regione. Vanta radici antichissime che la rendono uno dei luoghi più antichi
e affascinati da visitare del paese. Proprio per questo ti dirò quali sono le particolarità che non ti puoi
assolutamente perdere di questa città!

1. La torre bianca in greco Λευκός Πύργος
1. La torre bianca in greco Λευκός Πύργος
SALONICCO: 5 COSE PARTICOLARI CHE NON TI PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE

La torre bianca di Salonicco è considerata dagli abitanti locali il simbolo della città.
(informazione che mi è stata data dalla mia amica Vicky nata e cresciuta li). Con un altezza di 30 metri
è composta da 6 diversi piani, i quali venivano utilizzato come prigione per i condannati all’ergastolo e luogo
di tortura utilizzato dai turchi. Il nome di questa torre ha una vera e propria storia: si narra che nel 1890 un prigioniero
di nome Nathan Guéledi, imbiancò l’edificio in cambio della propria libertà, da allora chiamata così.

2. La luna
SALONICCO: 5 COSE PARTICOLARI CHE NON TI PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE
2. La luna
La luna è una scultura realizzata dall’artista Pavlos Vasileiadis per la città di Salonicco. Rappresenta una luna crescente posizionata in mezzo al mare ed è uno dei punti più conosciuti e fotografati della città. Particolarmente affascinante al tramonto e in tarda serata in quanto viene illuminata e sembra una vera e propria luna in mezzo al mare.
3. Ombrelli al porto
SALONICCO: 5 COSE PARTICOLARI CHE NON TI PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE
SALONICCO: 5 COSE PARTICOLARI CHE NON TI PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE
Ombrelli al porto è una scultura creata dall’artista Georgios Zongolopoulos e si trova sul lungomare di Salonicco. Con un altezza di 13 metri è una delle attrazioni più particolari della città. Da apprezzare sia di giorno che di sera è un’istallazione che lascia affascinati e che sicuramente non ci si aspetterebbe collocata in una città come questa.
4. Vista da Eptapyrgio Castle
SALONICCO: 5 COSE PARTICOLARI CHE NON TI PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE
La vista dal castello Eptapyrgio è sicuramente una delle più belle della città. Per ammirala bisogna salire fino alla città vecchia. Questa vista suggestiva regala la possibilità di apprezzare la città dall’alto fino al mare e nelle giornate più limpide, in linea retta anche la vista delle montagne compreso il monte Olimpo. Una delle cose più belle che ho potuto apprezzare sono i giovani e le coppie che vanno a vedere il tramonto e si bevono una birra fresca vista città.
5. Analipseos Tou Kiriou Church
SALONICCO: 5 COSE PARTICOLARI CHE NON TI PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE
Tra le tante chiese di Salonicco sicuramente questa è quella che mi ha colpito di più sia per l’architettura che per i colori. Aperta per le visite dalle e 7:00 am a 1:00 pm. Bellissima la facciata con i dipinti dei santi regala un senso di tranquillità e riflessione. Predominante il colore oro all’interno, merita davvero una visita.
Per maggiori Info sulla città di Salonicco visita il sito thessaloniki.travel
Sono arrivata alla fine di questo articolo in cui vi racconto quali sono secondo me le 5 cose particolari che non ti puoi assolutamente perdere a Salonicco.

Spero che abbiate trovato le giuste informazioni per programmare una visita perfetta.

A presto dalla tua viaggiatrice curiosa Chiara.
Leggi anche… Parapendio in Grecia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *