8 templi buddisti da non perdere a bangkok
Asia,  Viaggi

5 TEMPLI DA NON PERDERE A BANGKOK

Ricordo con gioia la prima volta che ho messo piede in Asia. La prima cittร  che mi ha accolto รจ stata Bangkok in Tailandia ed รจ proprio per questo che vi voglio raccontare quali sono i 5 templi buddisti da non perdere a Bangkok, in modo date da poter ripercorrere insieme le bellezze di cui i miei occhi si sono innamorati a prima vista.

La religione dominante รจ il Buddhismo Theravada professato da circa il 95% della popolazione. Per il resto troviamo minoranze di religioni come lโ€™islamismo, il cristianesimo, lโ€™induismo, il sikhismo le quali convivono tranquillamente in un’ambiente di rispetto e tolleranza.

Ti svelerรฒ quali sono i 5 templi da non perdere a Bangkok.

BANGKOK: I 5 TEMPLIย IMPERDIBILI

1. Wat Arun
5 TEMPLI BUDDISTI DA NON PERDERE A BANGKOK
Wat Arun, chiamato anche Tempio dell’Alba per i meravigliosi effetti cromatici che le prime luci del mattino gli conferiscon, รจ un complesso di templi situato nel distretto di Wat Arun Bangkok Yai della capitale Bangkok sulla riva destra del fiume Chao Phraya e risalente al periodo di Ayutthaya.

Sono presenti molteplici edifici e statue costruite in tempi e stili diversi e proprio per questo motivo risulta essere il complesso di templi piรน bello ed originale della cittร . Le costruzioni sono imponenti e costruite utilizzando materiali come la porcellana cinese, vetri colorati e marmi bianchi.

Sicuramente ciรฒ che salterร  subito all’occhio in quanto classificate come le strutture piรน appariscenti del complesso solo le alte guglie in stile khmer che s’innalzano verso il cielo, chiamate “prang”. Inoltre, questo complesso di templi รจ una rappresentazione architettonica del Monte Meru, il centro del mondo nella cosmologia buddista.ย 

Orari: Tutti i giorni dalle 08.00 – 17.30

Costi: 50 baht a persona ( 1,40 EUR)

Per ulteriori info visitare il sito: www.watarun1.com

2. Wat Benchamabophit
5 TEMPLI BUDDISTI DA NON PERDERE A BANGKOK
Wat Benchamabophit, conosciuto anche come Tempio di Mramo, รจ un imponente tempio Buddista situato nel distretto di Duist, uno dei piรน importanti della capitale.ย La particolaritร  di questa struttura รจ data dal suo stile architettonico definito neo-classico italiano combinato con l’architettura tradizionale buddhista tailandese. Ralizzato da architetti italiani nel 1899 completato nel 1911.

Costruzione in marmo bianco di Carrara, al suo interno presenta molteplici travi smaltate o decorate con foglie d’oro. Notevole il porticato che accoglie 52 statue di Buddha, ciascuna delle quali lo raffigura in un differente mudra, cioรจ i gesti simbolici della tradizione buddista.

L’importanza di questo tempio รจ tale che l’immagine della sua facciata รจ stata apposta su un lato della moneta da 5 baht.

Orari: tutti i giorni dalle 8.30 – 17.30

Costi: 20 baht a persona (0,60 EUR)

Per ulteriori informazioni visita la pagina Facebook: watbencham
3. Wat Suthat Thepwararam
5 TEMPLI BUDDISTI DA NON PERDERE A BANGKOK
Wat Suthat Thepwararam รจ uno dei tempi piรน antichi di Bangkok. Si trova nella parte della cittร  vecchia. Fa parte dei 10 templi reali della cittร  di Bangkok (23 totali in Tailandia). Costruito durante il regno di Re Rama I poi successivamente arricchito durante il regno di Re rama II e finalmente concluso durante il regno di Re Rama III, ognuno dei quali a contribuito a renderlo ricco e maestoso.

Noto sopratutto per la Giant Swing, un’altalena gigante di color rosso che si erge all’ingresso formata da due colonne rosse unite da una terza orizzontale e risalente al 1784. Inoltre, il tempio vanta un grande porticato nel quale si possono ammirare 150 raffigurazioni di Buddha interamente realizzate a mano.
Orari: tutti i giorni dalle 8.30 – 21.00

Costi: 20 baht a persona (0,60 EUR)

Per ulteriori informazioni visita la pagina Facebook: WatSuthatBangkok
4. Wat Saket
5 TEMPLI BUDDISTI DA NON PERDERE A BANGKOK
Wat Saket, denominato anche il monte d’oro, รจ un santuario a forma di “fiocco di panna” raggiungibile percorrendo 320 gradini che vengono ricompensati perรฒ da una vista a 360ยฐ sulla cittร . Situato a nord della storica isola di Rattanakosin e a sud della Kuan Luang Road. Costruito durante il regno di a Rama I รจ una delle strutture piรน antiche di Bangkok.

Famoso per la sua stupa contenente le reliquie sacre di Buddha. In questo luogo, nel mese di novembre, si svolge la festa annuale del tempio durante la quale si risale il monte con una processione con le candele.
Orari: tutti i giorni dalle 7.30 – 19.00

Costi: 50 baht a persona (1,40 EUR)

Per ulteriori informazioni visita la pagina: www.watsrakesa.com/
5. Wat Prayurawongsawat Worawihan
5 TEMPLI BUDDISTI DA NON PERDERE A BANGKOK
Wat Prayurawongsawat Worawihan o Wat Prayoon รจ un complesso di tempi Buddisti che si trova sul lato Thonburi del fiume Chao Phraya ai piedi del Memorial Bridge. Costruito durante il regno di Rama III su una vecchia piantagione di caffรจ, originariamente aveva il nome di Wat Rualek. Questo nome era ispirato dalla recinzione di ferro che lo circondava, fatta di asce, spade e lance della quale ancora ne rimane traccia.

All’interno di questo complesso si possono ammirare la The Vihara & Ordination Hall, il tempio The White Chedi, IL museo delle immagini di Buddha e le diverse statue che rappresentano Buddha.

Orari: tutti i giorni dalle 6.00 – 18.00

Costi: Gratis

Per ulteriori informazioni visita la pagina: prayurawongsawat

COSE DA SAPERE PRIMA DI VISITARE UN

TEMPIOย BUDDISTA

1. รˆ richiesto un abbigliamento rispettoso. ( Pantaloni che coprono il ginocchio o almeno parte di esso, le spalle devono essere coperte e si devono evitare scolli esagerati).

2. Non bisogna mai puntare i piedi verso la statua di Buddha, in quanto i piedi sono considerati la parte piรน impure del corpo.

3. Togliersi le scarpe prima di entrare in un tempio.

4. Se si รจ di sesso femminile, evitare di toccare o entrare in contatto con i monaci. A loro non รจ permesso.

5. Cercare di non calpestare l’entrata di un tempio ma bensรฌ scavalcarla. Questa regola nasce dal fatto che la soglia di un tempio o di una casa รจ dove ha sede lo spirito ed esseno i piedi, come detto in precedenza, la parte piรน impura del corpo, non รจ di buon auspicio.
Sono arrivata alla fine di questo articolo in cui vi spiego quali sono secondo me i 5 templi da non perdere a Bangkok.

Spero che abbiate trovato le giuste informazioni per andare a visitarli.

A presto dalla tua viaggiatrice curiosa Chiara.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *